Contattaci su Whatsapp

Il servizio WhatsApp è attivo dalle ore 09:30 alle 18:30.

Seleziona la sede da contattare, aggiungila alla tua rubrica e scrivici su WhatsApp. Sarai ricontattato al più presto.



Inizia a chattare 3274667768
18
Nov
2016

Come arredare la cameretta di figli adolescenti

 

Come arredare la cameretta quando i figli crescono e diventano adolescenti.

Crescendo, i figli sentono la necessità di personalizzare la propria stanza: la prima cosa da capire è che stanno attraversando una fase di sviluppo e di ricerca di uno stile tutto proprio, nascono le prime passioni e i si iniziano a coltivare hobby e passatempi. Se anche voi avete figli adolescenti, ecco quattro regole da seguire per arredare la cameretta di ragazzi e ragazze.

 

  1. I colori da scegliere.

    Spesso si prediligono i colori forti, magari alternando una parete bianca ad una colorata. L’importante è lasciare spazio per appendere poster o locandine. Se non volete che si rovini il muro, basterà acquistare una bacheca in sughero dove i vostri figli saranno liberi di appendere tutto quello che vogliono. Non mettete limiti alla loro fantasia, in fondo un muro si può sempre ridipingere. Proprio per lo stesso motivo è sconsigliato il parato, giudicato troppo bambinesco e decisamente poco personalizzabile.

  2. Gli elementi da prediligere.

    Oltre agli elementi essenziali (comodino, armadio e, potendo, un letto ad una piazza e mezzo), è necessaria una zona studio funzionale e comoda, adatta alla concentrazione e se possibile dotata di tutti i confort tecnologici. Il consiglio è quello di scegliere un angolo della stanza ben illuminato e riparato. Le mensole e gli scaffali sono essenziali per organizzare al meglio gli spazi ed esporre eventuali trofei o premi. Se lo spazio lo permette, preventivate l’aggiunta di un letto in più per ospitare eventuali amici.

  3. Lo stile giusto.

    La scelta più difficile sarà quella dello stile. E’ importante interpretare al meglio i gusti dei ragazzi, ma anche capire quanto siano passeggeri, a meno che non si metta in conto di rivoluzionare tutta la cameretta ogni paio di mesi! Per non sbagliare, coinvolgete il ragazzo nella scelta dei mobili: in questo modo potrete definire insieme a chi vivrà quella la camera lo stile più adatto.

  4. I complementi d’arredo.

    Specchi, lampade, tappeti, pouf (contenitori o semplici sedute), stickers da parete: la parola d’ordine è “fantasia”. A seconda dello stile scelto, nonché del sesso e dell’età dei ragazzi, i complementi varieranno: dallo stile sofisticato per le femminucce a quello urban per i maschietti… o viceversa!

Hai trovato utili i nostri consigli? Aspettiamo i tuoi commenti. Seguici anche sulla pagina Facebook.