#IdeeFresche da Mondo Camerette

Come scegliere i colori per la cameretta

Scegliere i colori per la cameretta dei bambini non è un’operazione da sottovalutare. Non tutti sanno, infatti, che in loro la percezione dei colori è molto sviluppata: ecco perché l’ideale sarebbe pensare a tinte diverse a seconda dell’età.

Figli di sesso opposto: come arredare la cameretta?

Di certo non è semplice crescere due figli di sesso opposto, né tanto meno lo è per loro condividere gli spazi. Per risolvere l’annosa questione dei colori e delle decorazioni da scegliere, è necessario considerare sia le dimensioni della stanza e i suoi punti luce, sia la differenza d’età tra i bambini e il loro carattere. Senza dubbio la prima regola da seguire è la divisione degli ambienti, tenendo conto del fatto che ogni bambino avrà bisogno di un suo spazio personale dove non solo dormire, ma anche crescere e giocare. Quindi la regola fondamentale è: letti separati. Se possibile, sarebbe meglio distinguere anche le zone studio e i luoghi in cui si ripongono i giocattoli.

Idee per camerette salvaspazio per bambini e ragazzi.

Non sempre lo spazio da arredare è lineare e permette ampie composizioni, ma le camerette salvaspazio sono progettate proprio per sfruttare al meglio ogni centimetro disponibile. Anche se piccolo, è possibile rendere quello spazio adatto affinché i piccoli non solo ci dormano, ma soprattutto giochino e studino.

Tempo di Natale… anche nella cameretta!

E’ tempo di Natale, di coccole al calduccio, di candele e cioccolate calde. I più piccoli adorano questa atmosfera! Decorare l’albero con le canzoni natalizie in sottofondo, non c’è niente di più bello e magico…perché non riprodurre tutto questo anche nella cameretta dei bambini? La cameretta è il luogo magico dove i sogni prendono forma… trasformiamo quindi questa stanza in un piccolo villaggio natalizio tutto per i nostri bambini!

Santa Claus Etna Village – dal 3 al 23 dicembre

Babbo Natale e i suoi piccoli aiutanti vi aspettano presso Etnapolis con numerose attività e laboratori didattici per grandi e piccini.

Il Santa Claus Village è stato costruito proprio dagli Elfi nella notte dei tempi, al suo interno si trovano luoghi magici e fatati. Dall’ufficio postale dove ogni bimbo potrà esprimere il suo desiderio più nascosto alla cucina che sa di biscotti e dolci appena sfornati. Nell’aria si respira profumo di cannella e zenzero, stemperati in quello di mandarini e di arance.

Come arredare una cameretta in stile Montessori

Per arredare una cameretta in stile Montessori occorre tenere presente da subito che il concetto chiave è “a misura di bambino”.

Che siano ergonomici, in materiali naturali, che crescono e si allungano insieme ai bambini purché siano mobili pensati per loro. Si parte, infatti, dalla teoria che anche l’arredamento aiuta i bambini a crescere in modo sano e corretto. La cameretta è pensata come un luogo sicuro e piacevole, non solo per dormire, ma soprattutto per imparare l’autonomia e dare sfogo alla propria creatività. Per creare questo piccolo luogo speciale bastano pochi semplici mobili, che la fantasia e creatività del bambino sapranno sfruttare al meglio.

Come arredare la cameretta quando i figli crescono e diventano adolescenti

Crescendo, i figli sentono la necessità di personalizzare la propria stanza: la prima cosa da capire è che stanno attraversando una fase di sviluppo e di ricerca di uno stile tutto proprio, nascono le prime passioni e i si iniziano a coltivare hobby e passatempi. Se anche voi avete figli adolescenti, ecco quattro regole da seguire per arredare la cameretta di ragazzi e ragazze.