Contattaci su Whatsapp

Il servizio WhatsApp è attivo dalle ore 09:30 alle 18:30.

Seleziona la sede da contattare, aggiungila alla tua rubrica e scrivici su WhatsApp. Sarai ricontattato al più presto.



Inizia a chattare 3274667768
02
Apr
2017

Come aumentare lo spazio in una stanza piccola

 

Come aumentare lo spazio in una stanza piccola ovvero recuperare spazio quando i bambini crescono.

La prima cosa da tenere in considerazione per rendere più spaziosa un’area della casa, ad esempio la cameretta, sono i colori delle pareti. Il bianco è la tinta ideale poiché più di qualunque altra amplia la percezione degli spazi e della luce in quanto assorbendo una maggiore quantità di luce permette di recepire in maniere ridotta le superfici circostanti. Al contrario, tutti i colori scuri rendono la stanza meno ariosa ed ospitale.

Anche nel caso degli arredi è molto importante il colore, meglio optare per quelli chiari. I letti non dovrebbero avere testiere importanti, ma piuttosto una forma molto semplice ed essenziale che non occupi eccessivamente il campo visivo. Gli accessori, come le tende, devono essere il più sottili possibile, in modo da lasciare che la luce naturale entri con grande facilità dalle finestre.

Quando i bambini crescono per recuperare spazio in una cameretta basta solo ri-organizzare la distribuzione dei mobili. Ad esempio, quando cominciano la scuola avranno bisogno dei libri a portata di mano, ma crescendo inizieranno ad usare più spesso il pc e quindi la libreria potrà essere posizionata in un posto meno pratico, lasciando spazio alla zona studio. Ci sono poi degli oggetti che vanno tenuti lontano dalla portata dei bambini, ma una volta cresciuti potranno essere collocati in una posizione più idonea.

Con le strutture più moderne si può sfruttare tutta la superficie perimetrale, dal pavimento al soffitto, aumentando la capacità di mettere insieme più oggetti e occupando solo una parete della stanza. Sfruttare lo spazio verticale, optando per armadi, cassettiere e scarpiere alte quasi fino al soffitto, permetterà di lasciare più spazio al movimento, al gioco, insomma a tutte le attività diverse dal riposo.

La regola da tenere sempre a mente è che un approccio minimale, che si concentri su ciò che è essenziale, può essere la giusta via di mezzo per regalarsi uno spazio confortevole e bello da vedere, senza caricare eccessivamente la stanza di mobili. In una stanza da letto di dimensioni contenute può essere necessario ridimensionare la scelta del mobilio, anche quando si tratta di complementi di arredo di fondamentale importanza.

 

Ti è piaciuta questa idea? Scrivici cosa ne pensi e segui la nostra pagina Facebook.